Il nome Cous Cous  trae le sue origini dalla parola berbera “seksu” o “kesksu”, che significa “dalla bella forma” o “rotondo”. ‘  E’ un alimento base in molte cucine nordafricane, dal Marocco all’Algeria, dalla Tunisia e dalla Mauritania alla Libia,

 dove viene cucinato sia nelle varianti già citate con il pesce, la carne e le verdure.  Alcune ricette, inoltre,  prevedono il cous cous nell’impasto dei dolci.

In Egitto ad esempio viene consumato anche come dessert, in un dolce preparato con burro, zucchero, cannella, uvetta e noci e poi ricoperto di crema. Mangiare il cous cous fa bene per molte ragioni. Prima di tutto è un alimento che, pur avendo le stesse qualità nutrizionali del frumento, è più dietetico. Questo perchè il cous cous assorbe molta acqua quando lo si prepara, per cui il volume dei grani aumenta e l’indice di sazietà pure.

In italia la buona abitudine di mangiare sano ha incrementato il consumo di questo alimento nelle forme piu’ svariate, come piatto unico, servito tra le pietsnze di un buon aperitivo, e nei ristoranti piu’ di tendenza dove la qualità è la scelta primaria per ogni cliente.

E allora cosa aspettiamo … è buono, salutare e ricco di proprietà … Scegliamolo per i nostri piatti piu’ fashion.

Author

Centonze, una Fashion Blogger Influencer brand, sono salentina Doc ma sono figlia del mondo e ho 37 anni. Ho una fantastica famiglia, un marito bellissimo

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »